Il Campo dei Fiori

Il Parco domina la zona collinare Varesina e dista circa trenta km dal b&b la rosa del lago.

Il Monte Campo dei Fiori è un massiccio caratterizzato da una morfologia dolce nel versante meridionale

e aspra in quello settentrionale.

Il versante settentrionale incarna l’area carsica vera e propria e dove sono state trovate più di 130 grotte.

Un tempo la vetta del Campo dei Fiori era caratterizzata da estesi prati,

motivo per il quale fu meta storica del turismo varesino e milanese.

E’ presente infatti un albergo chiuso circa cinquanta anni fa : Grand Hotel Campo dei Fiori in stile liberty dove è stato girato un film (Suspiria),  attualmente è possibile visitarlo chiamando il FAI.

Oggi sono le spettacolari fioriture a costituire una delle principali attrattive del Parco Campo dei Fiori.

Il bosco copre la maggior parte della superficie del parco.

Si possono trovare piccoli borghi contadini, complessi monumentali, sistemi di grotte

e rete di sentieri alcuni percorribili a piedi, cavallo o in bici.

http://www.parcocampodeifiori.it

Cosa visitare

Monumenti naturali: fonte del Ceppo (sorgente d’origine carsica attiva tutto l’anno),

Sorgente sulla provinciale 45(sorgente che sgorga all’interno di un tronco di faggio),

Cascata del Peegh, Laghetto della Motta d’Oro…..

Sentieri del parco: sono 18, alcuni percorribili in mountain bike, altri pedonali.

Grotta Remeron http://www.grottaremeron.net

Osservatorio Astronomico http://www.astrogeo.va.it

orario: sabato 16,30/18 domenica 9.00/16.00 notturna da prenotare +39 0332 229162/+39 0332 235491

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>